15 Set 2020

 

 

INCENTIVI AGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI: IL BANDO DELLA REGIONE TOSCANA 

23 settembre 2020 – 10:30

ISCRIVITI ALL’EVENTO

 

Far ripartire velocemente e in sicurezza l’economia e il lavoro è una delle principali sfide a livello nazionale e locale. Lo scorso 3 agosto la Regione Toscana ha deliberato di sostenere gli investimenti produttivi per il rilancio dell’economia del territorio attraverso una riprogrammazione delle risorse europee, grazie alla modifica POR FESR 2014-2020 da parte della Commissione Europea. La delibera finanzia gli investimenti in beni materiali e immateriali delle Micro, Piccole e Medie Imprese artigiane, industriali, manifatturiere e dei settori turistico, commerciale, culturale e terziario, mettendo a disposizione 115 mln di euro.È un’importante occasione per le PMI considerando che si tratta di un contributo a fondo perduto (sovvenzione), nella misura minima del 40% del costo totale ammissibile sugli investimenti fino a un massimo del 65% con percentuali variabili in relazione ad alcuni parametri (incremento occupazionale, digitalizzazione, prevenzione COVID-19). L’investimento ammissibile va da un minimo di 20mila ad un massimo di 200mila euro per spese effettuate a partire dal 1° febbraio 2020 che dovranno concludersi entro 12 mesi dalla data di concessione del contributo.

L’incontro viene organizzato – nel quadro del protocollo sottoscritto dai membri della rete EEN e Regione Toscana – per offrire alle imprese tutte le informazioni utili per partecipare correttamente al bando.

 

PROGRAMMA

  • La rete EEN per le PMI:
      • Lucio Scognamiglio, Presidente Eurosportello
      • Giuseppe Salvini, Segretario Generale CCIAA Firenze
      • Gabriele Baccetti, Direttore Confindustria Toscana
  • Il Bando investimenti:
    • Elisa Nannicini, Dirigente Regione Toscana, Responsabile settore politiche di sostegno alle Imprese
  • Q/A con i partecipanti collegati

 

ISCRIVITI ALL’EVENTO

 

 

Condividi: